Sant’Antimo, custodiva, coltelli, pistola a salve e droga: 24enne finisce ai domiciliari

Nella casa di un 24enne i carabinieri di Sant’Antimo, hanno scoperto pistole a salve, mazze da baseball, coltelli, materiale ricettato e droga. In varie parti dell’abitazione i militari dell’Arma hanno trovato due pistole sceniche senza il tappo rosso, 13 cartucce, tre coltelli (uno a scatto, uno a farfalla e uno a serramanico), due mazze di legno, quattro carte ricaricabili su cui il giovane non ha saputo dare spiegazioni della detenzione e fine due bilancini elettronici e un grammo di hashish.
Il 24enne è stato denunciato per detenzione di oggetti atti a offendere e detenzione illegale di munizionamento. Ora è ai domiciliari.

Articolo precedenteNapoli, ruba attrezzi da lavoro e ortaggi: arrestato 48enne
Articolo successivoNapoli, ruba attrezzi da lavoro e ortaggi: arrestato 48enne