Sequestrate 24 milioni di pasticche di ‘Droga del Combattente’ destinata ai guerriglieri Isis

La sezione Antiterrorismo della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, in seguito a indagini svolte dai finanzieri del comando provinciale reggino in collaborazione con l'Ufficio antifrode della Dogana di Gioia Tauro, ha disposto il sequestro di oltre 24 milioni di compresse di 'droga del combattente' per un valore di 50 milioni di euro. Il carico […]

Articolo precedenteL’oroscopo di oggi: la giornata segno per segno
Articolo successivoAcerra, individuato e denunciato il centauro killer del professore