Sequestro beni per 500mila euro a imprenditore legato al clan Maiale

La Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito un decreto di confisca emesso dalla Corte di Appello di Salerno - Sezione Misure di Prevenzione, a conclusione di complessi accertamenti patrimoniali svolti nei confronti di un imprenditore (L.C.) e dei componenti del suo nucleo familiare. L'imprenditore è stato contiguo al clan "Maiale " operante nella piana […]

Articolo precedenteHamsik: ”Lo scudetto è il mio sogno più grande”
Articolo successivoMugnano, il comune si tinge di rosso per la Giornata contro la violenza sulle donne