Sesso nei bagni della scuola, il video finisce sui social: indagato 16enne

"Se non lo fai spiffero tutto". Agli amici e ai compagni di classe. Tutti ragazzini fra i 14 e i 15 anni. Avrebbe raccontato i loro rapporti sessuali nei bagni della scuola. Avrebbe pure fatto circolare in rete, in un perverso passaparola digitale, quelle immagini hot che l’aveva costretta a inviargli su Whatsapp. Un incubo […]

Articolo precedenteCastellammare. Fincantieri, spunta l’ipotesi spostamento: c’è il no degli operai
Articolo successivoNapoli. Polizia Municipale sospende serata di Halloween al Cinema Posillipo