Soldi in nero ai calciatori del Foggia, indagato il vice presidente: aveva società fasulle anche a Secondigliano

Massimo Ruggiero Curci, vicepresidente onorario del Foggia Calcio, squadra di serie B, avrebbe autoriciclato soldi illeciti "finanziando per oltre 790.000 euro, relativamente alle stagioni 2015/2016 e 2016/2017" il club, "verosimilmente pagando 'a nero' parte dei compensi spettanti (pari a circa 233.000 euro) a due allenatori e nove calciatori". E' una delle ipotesi contestate allo stesso […]

Articolo precedenteHobby con il legno: come e perché del ritorno a questo semplice materiale
Articolo successivoDe Raho nuovo Procuratore Nazionale Antimafia: toga in prima linea contro i Casalesi