SosPartenope. 100 artisti per il libro della città, la mostra itinerante al Rione Sanità

La mostra “SosPartenope. 100 artisti per il libro della città”, organizzata da Il mondo di Suk, arriva al rione Sanità in collaborazione con l’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e si trasferisce nel suggestivo scenario dell’Acquedotto Augusteo del Serino.
Venerdì 24 novembre, alle 17.30, inaugurerà la nuova tappa dell’esposizione, l’incontro con Jean-Noel Schifano che parlerà di Napoli e del suo “Dizionario appassionato”. Ci sarà un intervento musicale di Aurora Giglio e Vittorio Cataldi, “La posteggia napoletana: orgoglio e identità”.
L’evento è organizzato in sinergia con l’associazione Vergini Sanità che opera nel quartiere per contribuire al rilancio storico e artistico dell’area situata nel cuore antico di Napoli. La serata chiuderà con un piccolo rinfresco, in collaborazione con due realtà del Borgo dei Vergini: “la Bottega del Vino” di Marco Esposito e “la Frutteria” di Antonio e Clara Lenti.
“SosPartenope. 100 artisti per il libro della città” è la mostra itinerante realizzata grazie alla donazione di circa 140 artisti italiani e stranieri per finanziare la traduzione e la pubblicazione del libro “Dictionnaire amoureux de Naples” di Jean-Noel Schifano lanciata dalla società cooperativa Il mondo di Suk con l’obiettivo di diffondere l’autentica immagine di Napoli in quasi 600 pagine.
Terminata la prima parte della campagna di crowdfunding – con la raccolta di 10.540 euro sulla piattaforma Meridonare -, che ha permesso di raggiungere il primo traguardo (acquisire i diritti di pubblicazione della casa editrice Plon e tradurlo), si passa alla seconda parte per impaginare, stampare e diffondere il volume che in italiano si chiamerà “Dizionario appassionato di Napoli”.