Taglio degli orchestrali, protesta la polizia penitenziaria

Protesta di numerosi orchestrali della banda nazionale della Polizia Penitenziaria che ha sede a Portici per uno degli emendamenti presentati dal Governo al decreto fiscale collegato alla manovra, ora all'esame della Commissione Bilancio del Senato. Nell'emendamento si parla di un dimezzamento dell'organico dell' orchestra della Penitenziaria e di destinare agli ordinari compiti istituzionali gli orchestrali […]

Articolo precedenteNapoletano uccide ex socio a fucilate per un un credito di 100mila euro
Articolo successivoPd Napoli, Oddati: ”Per noi il congresso si tiene domenica prossima”