Tragedia di Rigopiano, notificati 23 avvisi di garanzia per omicidio plurimo colposo e lesioni. Indagato anche l’ex Prefetto

Pescara.  La Procura di Pescara, guidata dal procuratore capo Massimiliano Serpi e dal sostituto Andrea Papalia, ha notificato 23 avvisi di garanzia ipotesi di omicidio e lesioni plurime colpose nell'ambito della vicenda dell'Hotel Rigopiano di Farindola, in provincia di Pescara, travolto il 18 gennaio scorso da una valanga che provocò 29 morti. Tra gli indagati, […]

Articolo precedentePizzo ai cantieri del Metanodotto: 40mila euro per ‘stare tranquilli’
Articolo successivoErcolano: 78 anni di carcere per i Papale e Palomba per l’omicidio Scarrone