Ubriaco alla guida piombò sui tavolini di un bar uccidendo 4 ragazzi tra cui il fratello: 10 anni di carcere

La cassazione ha confermato in via definitiva la sentenza di condanna a 10 anni e 4 mesi di reclusione, per Gianni Paciello, il 25enne di Sassano, che a settembre del 2014 alla guida della propria Bmw travolse ed uccise quattro giovani. Confermate quindi le accuse di omicidio colposo plurimo. Il giovane ubriaco, piombò ad alta […]

Articolo precedenteCaso Weinstein, il produttore assoldò ex 007 del Mossad per spiare attrici e giornaliste molestate
Articolo successivoPensioni, niente aumenti a 67 anni per le attivi i lavori usuranti. ECCO LE CATEGORIE ESENTATE