Acerra, coniugi detenevano in casa 900 botti illegali: arrestati: IL VIDEO

Nel corso di servizi a ridosso delle festività natalizie per perseguire la detenzione e la vendita illegali di fuochi d’artificio, i carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della stazione di Pomigliano d’Arco hanno arrestato 2 conviventi di Acerra, Alfonso Sarago, 33enne e Maria Rosaria Vangone, 28enne, sorpresi durante perquisizione domiciliare in possesso di 900 fuochi […]

Articolo precedenteNapoletani vendevano griffe taroccate sul web al Nord: 14 denunciati
Articolo successivoOperazione ”Cenone Sicuro”, sequestrati prodotti ittici tra Castellammare, Napoli e Pozzuoli