Anm Napoli, depositata in Tribunale la richiesta di concordato preventivo

L'Azienda Napoletana Mobilità ha provveduto questa mattina a depositare presso il Tribunale di Napoli la richiesta di concordato preventivo, ritenendo questa la soluzione più efficace oltre che obbligata per garantire la continuità dell'attività aziendale e del servizio di trasporto pubblico, per salvaguardare i livelli occupazionali. "L'ANM, dichiara l'Amministratore Unico Ciro Maglione, deve proseguire la sua […]

Articolo precedenteSentenze a favore degli amici, il Csm sospende il giudice Mario Pagano
Articolo successivoNapoli, reagiscono al tentativo di rapina: accoltellati alle mani coppia di fidanzatini nella stazione di San Giovanni