Arrestato per estorsione l’ex marito della figlia del boss Bidognetti

È stato arrestato dalla guardia di finanza di Formia su indicazione della procura Antimafia di Napoli: Giovanni Lubello, l’ex marito di Katia Bidognetti, la figlia del boss del clan dei Casalesi, Francesco Bidognetti detto Cicciotto e’mezzanotte. È accusato di estorsione, in concorso con la ex moglie, anche lei dietro le sbarre dal febbraio scorso.  Secondo le indagini Katia Bidognetti avrebbe costretto i gestori dell’azienda “Mama Casa” di Cellole  ad acquistare, per quindicimila euro, una partita di vini venduta da Giovanni Lubello, l’ex marito della Bidognetti, già condannato a cinque anni di reclusione nel processo “Il Principe e la ballerina”.