Aversa, piante di marijuana e pistole nel garage: arrestato un 51enne

I carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa, in provincia di Caserta, hanno arrestato per coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione abusiva di armi da sparo, un 51enne, Antonio C.. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari hanno accertato che, all’interno di un garage nella disponibilità dell’uomo, era stata realizzata una piantagione di marijuana, composta da tre piccole serre, dotate di impianti di illuminazione artificiale e riscaldamento. Sono state rinvenute e sequestrate 27 piante dell’altezza di 1,50 metri circa; 43 di marijuana essiccata, già lavorata e pronta per la vendita; tre lampade alogene; due ventilatori; quattro ventole, nonché materiale vario per il confezionamento e la lavorazione della sostanza stupefacente. Nascoste nel garage, inoltre, i carabinieri hanno recuperato due pistole tipo giocattolo, artigianalmente modificate con canne perforate ed idonee ad offendere. L’arrestato è rinchiuso nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.