Beats è la migliore marca di cuffie?

Le cuffie Beats sono tra le migliori e più utilizzate nel settore, grazie all’ottima resa sonora e alla sponsorizzazione da parte di uno dei pilastri della musica rap, Dr. Dre. Il noto artista americano presta infatti il suo nome al marchio, rendendo le cuffie Beats un vero e proprio oggetto di culto per tutti gli appassionati di musica e i musicisti di ogni calibro.

Molti artisti internazionali, da Lady Gaga a Snoop Dog, utilizzano infatti queste cuffie nella loro quotidianità, associando la loro immagine al brand di proprietà di Apple. Il primo modello di cuffie Beats, chiamato Beats Studio, è stato lanciato sul mercato nel 2008. Ciò ha dato vita ad un inarrestabile trend economico, destinato a scuotere vigorosamente il settore di mercato destinato alle cuffie di ogni prezzo.

Beats Audio: qualità elevata e design moderno

Il caratteristico design dei prodotti Beats ha influenzato molti produttori e brand da ogni parte del mondo, che hanno ripreso le linee delle cuffie di Apple creando versioni economiche di quest’ultime. Tuttavia, tali accessori non sono che semplici imitazioni a basso costo delle cuffie Beats, tutt’altro che in grado di competere con la qualità costruttiva e sonora di Beats Audio.

L’eccellenza del marchio ha inoltre spinto numerose aziende ad affidarsi a Beats per la produzione di impianti e componenti audio. Ad esempio, gli altoparlanti utilizzati nella Fiat 500 sono stati realizzati da Beats, così come le casse usate nella Chrysler 300S. La compagnia taiwanese HTC, dedita allo sviluppo di smartphone e tablet dotati del sistema operativo Android, ha altresì commissionato al marchio di Apple la realizzazione di altoparlanti, equalizzatori e auricolari Beats Audio, da vendere assieme ai loro dispositivi.

Le cuffie Beats rappresentano inoltre un accessorio alla moda, uno status symbol che identifica i giovani e mette in risalto la loro passione per la musica. Sempre più spesso si incontrano infatti ragazzi e ragazze con indosso le cuffie Beats: per strada, in autobus, in metropolitana, ma anche in palestra e nei locali.

Cuffie Beats: prezzo e opinioni

Il prezzo dei prodotti Beats è alquanto elevato, restando pur sempre in linea con le altre cuffie di fascia alta, destinate ad un pubblico amante della musica e alla ricerca del prodotto perfetto. A seconda del modello scelto, si possono infatti superare anche i 300 €, soprattutto di fronte ad accessori Bluetooth, che funzionano quindi senza fili, eliminando la necessità di utilizzare cavo atto a collegare smartphone e cuffie.

Chiunque sia interessato all’acquisto di un nuovo paio di cuffie, può trovare delle dettagliate recensioni delle cuffie Beats su Cuffie10, sito che tratta in maniera dettagliata l’argomento, donando a tutti i visitatori la possibilità di scegliere il modello che più si adatta alle proprie esigenze dopo aver letto confronti e recensioni ben dettagliate. Allo stesso modo, anche il portale The Last Loop offre guide, confronti e recensioni complete su tutti i prodotti tecnologici del momento, dagli smartphone ai tablet, senza dimenticare i droni e le Smart TV.

Sul sito web di Beats Audio si possono trovare numerose informazioni riguardanti le tanto amate cuffie, compresi i dettagli sulle collaborazioni con gli artisti che ogni giorno le utilizzano nella loro quotidianità e nel loro lavoro, portandole anche in studio di registrazione.

Beats vs Sennheiser: alta qualità a confronto

Beats non è tuttavia l’unico marchio che vanta cuffie di ottima qualità nella sua collezione: a questa categoria si aggiunte infatti anche Sennheiser, brand tedesco che si occupa dello sviluppo e nella produzione di auricolari e microfoni sin dal 1945. Sennheiser ha senza ombra di dubbio una maggiore esperienza dalla sua parte, ma i prodotti di Beats non sono certo da meno.

Il design delle cuffie Beats è senza ombra di dubbio più moderno e alla moda, ma i prodotti Sennheiser ben si difendono offrendo un’elevata comodità e un isolamento acustico altrettanto ottimo. Il suono delle Beats è inoltre generalmente più ovattato, mentre la casa tedesca Sennheiser opta solitamente per un timbro più definito.

Spetta dunque all’acquirente scegliere il prodotto che più si adatta alle proprie esigenze: i modelli realizzati dai due brand sono diversi e presentano caratteristiche uniche ma, in linea di massima, il marchio Beats è adatto a chi desidera un paio di cuffie dal design innovativo, dotate di ottime caratteristiche per soddisfare ogni esigenza. Il brand Sennheiser è invece indirizzato a chi passa molte ore nello studio di registrazione ed è alla ricerca di un prodotto che sappia offrire il giusto rapporto tra qualità e prezzo.