Benevento, allo stadio anche una sannita doc di 92anni tifosa del Milan

Allo stadio Vigorito, oggi, c’era il pubblico delle grandi occasioni ma anche ospiti di eccezione come la signora Giuseppina Polvere, 92 anni appena, sannita doc, residente nel piccolo centro di Pago Veiano, ma con la pecca di essere tifosa del Milan. Delusa per il pareggio della squadra di casa la tifosa rossonera ha commentato così: “Dovevamo vincere, ma è andata così”. “Ho assistito – racconta – a un incontro che ho sognato tante volte, poter vedere da vicino i miei beniamini del Milan ma anche i giocatori del Benevento, la mia seconda squadra”. Giuseppina ha iniziato a tifare Milan da giovane, e nel suo cuore è rimasta la squadra del grande Gianni Rivera. “Ma era grande anche la squadra di Franco Baresi, Gullit e Van Basten. Oggi questo Milan dei cinesi non mi entusiasma come un tempo, mi piaceva molto più con Berlusconi. Comunque forza Milan, sempre”.
Immancabile anche la presenza del sindaco di Benevento, Clemente Mastella che dopo il primo punto e il pareggio casalingo ha detto lapidario: “E’ stata una partita emozionante, continuiamo a sperare col cuore”.