Benevento, De Zerbi: ‘Credo ancora nella salvezza, ma subiamo troppi gol’

“Abbiamo preso gol subito e questo non ci ha agevolato, ma potevamo riprenderla anche subito. Abbiamo sbagliato vicino alla porta avversaria e anche vicino alla nostra. Con troppa facilità subiamo gol”. Così il tecnico del Benevento, Roberto De Zerbi, dopo il ko a Udine. “La salvezza? Ci credo ancora. E’ chiaro che bisogna fare qualche vittoria di fila. Dal di fuori, quando non hai mai vinto, nessuno ci può credere questa.
A gennaio dobbiamo mettere dei giocatori che ci alzano un po’ la personalità e l’esperienza. La squadra è buona, ma se ti manca l’esperienza e non hai mai fatto la Serie A poi fai fatica”, ha aggiunto ai microfoni di Radio1Rai.”Non buttavamo la palla, perché la partita abbiamo cercato di farla e abbiamo creato parecchie occasioni di gol. Abbiamo sbagliato gol non dico facili ma molto favorevoli, ma dal punto di vista del gioco abbiamo fatto qualcosa”, ha concluso De Zerbi.