Botti illegali, per il Capodanno 2018 la new entry è ‘Kim ‘o coreano’

  Al mercato clandestino dei botti di Capodanno a Napoli la new entry è 'Kim 'o coreano', il cui nome richiama il dittatore della Corea del Nord. Secondo gli artificieri della polizia si tratta di "una trovata commerciale per attirare gli acquirenti", ma non è altro che la riproposizione dei consueti e pericolosissimi ordigni che […]

Articolo precedenteIl fondatore di Amazon Jeff Bezos è di nuovo l’uomo più ricco del mondo
Articolo successivoAuto blu, la Regione Campania revoca il decreto per il nuovo acquisto