Caivano, vendevano botti illegali in strada: arrestati padre e figlio

I carabinieri della tenenza di Caivano hanno arrestato Vincenzo e Antonio Recano, 42 e 21 anni, padre e figlio, entrambi residenti nel parco Verde. I militari hanno bloccato il 21enne mentre senza alcuna autorizzazione vendeva artifici pirotecnici esposti in una baracca in legno nei pressi del locale campo sportivo. Di fronte alla baracca, all'interno della […]

Articolo precedenteCastellammare: aggrediti i sostenitori di ‘Noi con Salvini’
Articolo successivoOperazione ‘Cenone Sicuro’ della Guardia Costiera: sequestri in tutta Italia