Camorra, era depresso da tempo il giovane boss del clan D’Alessandro suicida nel carcere di Benevento

  Sarà l'inchiesta della magistratura a chiarire i contorni del suicidio avvenuto l'altro giorno nel carcere di Benevento dell'ex giovane boss del clan D'Alessandro di Castellammare, Vincenzo Guerriero conosciuto come 'o cane. Il 38enne stava scontando un ergastolo inflittogli nel 2009 come mandante dell'omicidio del pregiudicato Pietro Scelzo avvenuto nel novembre del 2006 nel centro […]

Articolo precedenteInaugurata la mostra ‘Seduzione senza tempo’ con la sfilata dei preziosi in corallo
Articolo successivoCatturato in Spagna il killer Igor il russo dopo una sparatoria in cui ha ucciso tre persone