Camorra, nascondiglio modello Zagaria scoperto a Melito nel regno degli Amato-Pagano. IL VIDEO

Continua, in maniera incessante, l’attività investigativa degli agenti del Commissariato di Polizia “Secondigliano” volta al contrasto del dilagante fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente. Dopo gli arresti operati nei giorni scorsi, nel prosieguo di un filone d’indagine riconducibile al clan Amato, i poliziotti sono giunti sino al vicino Comune di Melito di Napoli ove, presso […]

Articolo precedenteEnzo Gragnaniello al Teatro Lendi, dal 6 all’8 dicembre
Articolo successivoOttaviano, inaugurato il piano nobile del Castello che fu di Cutolo