Camorra, stesa al rione Villa: 10 colpi contro l’abitazione di ‘Sergiolino’, braccio destro del boss

I nuovi boss del clan Mazzarella non "mollano" l'attacco di rivali dei Rinaldi e così nella giornata di ieri ancora spari, ancora stese, ancora tensioni tra gli esponenti dei due clan. Questa volta il bersaglio è abbastanza "alto" visto che nel mirino è finito Sergio Grassia detto “Sergiolino”, luogotenente di spicco storico del clan Rinaldi, da […]

Articolo precedenteTerremoto: nella notte scossa di magnitudo 3 in provincia di Cuneo
Articolo successivoCamorra, Mariano Torre: ”Ecco chi sono gli altri killer del clan Lo Russo”