Camorra,’Tu sei nuovo e sei nostro cliente adesso. Paga’: la minaccia dei parenti del boss Ferrara all’imprenditore coraggio

Villaricca.  Sono in attesa della convalida del fermo i due cugini estorsori che da ieri sono rinchiusi nel carcere di Poggioreale. Si tratta di Giovanni Mauriello, 58 anni imparentato con Mimì Ferrara, ritenuto capo clan della cosca di Villaricca, e del 51enne, Giuseppe Mauriello suo cugino. I due in vista del Natale stavano facendo il giro […]

Articolo precedentePagani, chiedeva pizzo e assunzioni sui cantieri: condannato il boss
Articolo successivoEx calciatore ucciso, arrestati mamma e figlio di Quarto Oggiaro: volevano scioglierlo nell’acido