Castellammare, il clan D’Alessandro fa le estorsioni via telefono: arrestati Vincenzo Spagnuolo e il complice. IL VIDEO

Vincenzo Spagnuolo, un libero vigilato 33enne del luogo già noto alle forze dell'ordine e imparentato con personaggi legati al clan camorristico dei “D’Alessandro”, operante nel controllo degli affari illeciti sull’area di Castellammare, si era presentato insieme a un complice 18enne al titolare di un Bar della centralissima piazza Giovanni XXIII esibendo uno smartphone sul quale […]

Articolo precedenteTragico incidente stanotte sulla Roma-Napoli: due morti
Articolo successivoSequestrate a Varcaturo 2,6 tonnellate di fuochi d’artificio pericolosi: un arresto