Castellammare, periferie abbandonate: Via Napoli ostaggio del traffico

Castellammare di Stabia. Un intero quartiere ostaggio del traffico e costretto a convivere con l’assenza delle istituzioni. Un vero e proprio disagio che mina la tranquillità degli abitanti e la sicurezza dei pedoni. Siamo a Via Napoli, nel quartiere Postiglione. Palazzo Farnese, in un’area adiacente all’arteria principale, tra le polemiche, ha deciso di trasferire il mercatino delle pulci. Le bancarelle da anni si posizionavano nel centrale quartiere Mercato ma da qualche mese si sono trasferiti in periferia. L’assenza di agenti della Polizia Municipale e la sosta selvaggia stanno creando molti disagi. Il mercatino, per certi versi storico, ha sempre avuto un’utenza elevata e la sua dislocazione vede costretti molti ad utilizzare le automobili per raggiungerlo. Così l’assenza di parcheggi e di controllo genera caos e disagi per gli abitanti che, da alcune domeniche a questa parte, sono costretti, ancora una volta, a subire l’assenza delle istituzioni.