Condannata a 3 anni 8 mesi di carcere la mamma che faceva prostituire la figlia dodicenne

Condannata a tre anni ed otto mesi la mamma 32enne di Pontecagnano accusata di aver indotto alla prostituzione la figlia 12enne. La sentenza è stata emessa al termine del processo che si è svolto con rito abbreviato davanti al gup del Tribunale di Salerno, Renata Sessa, che ha inflitto alla donna anche la pena accessoria […]

Articolo precedenteInsigne: ‘Penso che sia proprio l’anno buono per vincere lo scudetto’
Articolo successivoPompei: mariana e razzista, e il sindaco Amitrano attacca: ‘Mi vergogno di questi miei concittadini’