De Luca: “Accordo con Anac, via camorra da appalti”

“Sull’ambiente leggo polemiche per alcuni ritardi. Abbiamo deciso di sottoporre tutti gli atti all’Anac per tenere fuori la camorra degli appalti. Perche’ vogliamo evitare di partire e poi fermare lavori”. A dirlo, nella conferenza stampa di fine anno, e’ il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “La prima gara per ecoballe ha avuto esiti parziali, alla seconda per altre 500mila parteciperanno aziende nazionali – dice il governatore -. Stiamo dando impulso agli impianti di compostaggio. Abbiamo avviato il risanamento del litorale domitio. Per le discariche siamo fuori dalla multa. Per gli impianti lo saremo quando presenteremo i progetti”.