Droga ai giovani dell’agro: sei in carcere, 5 ai domiciliari. TUTTI I NOMI

Gestivano lo spaccio di droga nei comuni dell'Agro Nocerino pur non appartenendo ad alcun clan avevano creato una sorta di cartello fatto da coppie di insospettabili. In sei sono finiti in carcere mentre altri cinque ai domiciliari al termine di un'inchiesta condotta dai carabinieri e coordinata dal pm Giuseppe Cacciapuoti della Procura di Nocera Inferiore. […]

Articolo precedenteCastellammare. Raid a scuola, preso l’aggressore: si cerca il complice
Articolo successivoCause di favore per amici, arrestato magistrato, misure cautelari per imprenditori e ufficiali giudiziari