Elettrodomestici da cucina per mangiare sano

La vita di tutti i giorni ci impone dei ritmi a dir poco frenetici che mettono a dura prova la nostra salute ed i nostri nervi. Lavoro, traffico, cibo consumato in pochi minuti fuori dalle nostre case, nonchè esigenze di varia natura ci offuscano e deviano i nostri pensieri da ciò che veramente conta ed è importante, come la nostra salute, la famiglia, gli amici.

Per questo è fondamentale un’alimentazione sana unita ad uno stile di vita che almeno nel nostro tempo libero ci esuli e ci disimpegni dallo stress. Per appagare a pieno il nostro bisogno di salute e di mangiar sano, riuscendo a restare in famiglia, tra gli affetti e le persone che amiamo, la tecnologia ci viene in aiuto e ci propone degli elettrodomestici che sono in grado di migliorare la nostra qualità del mangiare, garantendoci salute e risparmio, riuscendo a mantenere integri i sapori e le qualità dei cibi.

Stiamo parlando di elettrodomestici in grado di poter creare dei succhi e frullati da frutta e verdura, come ad esempio frullatori, estrattori di succo e centrifughe, oppure elettrodomestici da cucina che ci permettono di preparare cibi cotti e solidi, come la famosa ed innovativa vaporiera. Ora esamineremo nello specifico questi utili ed efficenti elettrodomestici volti al miglioramente della nostra salute in cucina. Maggiori dettagli puoi trovarli su www.migliorprodotto.net.

ELETTRODOMESTICI DA CUCINA PER MANGIARE SANO:

CENTRIFUGA

La centrifuga è un fantastico elettrodomestico che si adatta perfettamente ad un’alimentazione sana. Il suo principio sta nello sfruttare la forza centrifuga, riuscendo questa a separare la parte solida di frutta e della verdura da quella liquida. Difatti, questi vengono letteralmente sminuzzati in modo tale che il succo viene separato dalla polpa, per via dell’elevata velocità con cui vengono fatti girare.

Nell’ultimo processo la polpa viene filtrata, creandosi così un succo in cui si addensano tutti i principi nutrivi della frutta e della verdura di cui abbiamo bisogno. La centrifuga è al giorno d’oggi un elemento indispendabile per la nostra voglia di mangiar sano, ed in commercio se ne possono trovare di tantissime marche e prezzi.

FRULLATORE

Il frullatore è forse il più famoso ed il più usato tra tutti gli elettrodomestici per creare succhi, essendo presente in praticamente tutte le cucine. Esso è un’elemento basilare per uno stile culinario sano, che garantisce la realizzazione di succhi di ogni tipo, dalla frutta alla verdura, dandoci la possibilità di sbizzarrirci e di creare le composizioni che più si addicono ai nostri gusti ed ai nostri standard di genuinità.

Numerosissime diete sono nate grazie al frullatore, come le cosidette diete disintossicanti. Inoltre questo strumento permette di realizzare degli ottimi frappè, e grazie alle versioni plus ad immersione saranno inoltre facilmente realizzabili eccellenti e gustose creme e vellutate, zuppe dietetiche e salutari, che ci permetteranno di coniugare insieme tutto il gusto ed i benefici della frutta e della verdura.

ESTRATTORE DI SUCCO

Questo utilissimo elettrodomestico ci permette letteralmente di pressare frutta e verdura per ricavarne degli ottimi succhi. Si avvale di un metodo di funzionamento che si differenzia dalle macchine prese precedentemente in considerazione: esso infatti non tritura o sminuzza il cibo, bensì attraverso un movimento simile alla masticazione lo spreme, facendone fuoriuscire il succo. Questo processo permette di far rimanere inalterate tutte le proprietà nutritive della frutta e della verdura, garantendoci un sicuro alleato in cucina per le nostre diete.

VAPORIERA

Ed eccoci finalmente a parlare della cottura dei cibi solidi, prendendo in considerazione ed analizzando più da vicino la vaporiera. Essa è un elettrodomestico a dir poco indispensabile per il nostro mangiar sano, riuscendo, grazie alla sua particolare cottura a vapore, a manter intatti tutti i principi nutritivi degli alimenti che andremo a cucinare.

La cottura dei cibi con la vaporiera non raggiunge mai temperature troppo elevate, garantendo così il mantenimento delle vitamine che in alternativa, con una cottura tradizionale ad alte temperature, andrebbero per lo più disperse. Un’altra caratteristica eccezionale della cottura tramite la vaporiera stà nel riuscire a mantenere intatto il gusto degli alimenti, che rimangono sempre saporiti, genuini, e non necessitano di ulteriori condimenti. In commercio esistono numerosissime vaporiere, tuttavia saper scegliere quella che fà al caso nostro non è cosa da poco.

Occorre innanzitutto saper scegliere in funzione della capacità in litri. Una vaporiera di piccola taglia, con massimo 2 cestelli per la cottura, arriverà intorno ad una capacità di 5 litri, mentre una vaporierà a 3 cestelli di cottura avrà una capienza in litri che varia dai 9 agli 11. Inoltre, saper scegliere comporta l’acquisto delle migliori marche del settore, con il miglior rapporto qualità-prezzo, tenendo conto anche alle varie, numerosissime funzionalità ed accessori che l’elettrodomestico può offrire.