Ferisce a coltellate il rivale in amore: denunciato 39enne a Pontecagnano

Ha ferito il rivale in amore durante una colluttazione ed è stato denunciato. I fatti si sono verificati a Pontecagnano Faiano, in provincia di Salernio, dove i carabinieri della locale Stazione, hanno deferito per lesioni personali gravissime un operaio 39enne del Marocco. I militari hanno raccolto elementi di colpevolezza a suo carico per aver gravemente ferito il 48enne connazionale T.O., con un fendente sferratogli alla mano sinistra con un coltello.
La lite è avvenuta nella tarda serata del 27 dicembre all’interno dell’abitazione di una polacca 42enne, situata sul litorale di Pontecagnano, nel tentativo di difendere la donna dall’aggressione della stessa vittima, a seguito dell’interruzione del loro rapporto sentimentale. Sequestrato il coltello e un cuscino intriso di sangue. Il ferito è ricoverato presso il reparto di Ortopedia e traumatologia dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico.