Inchiesta Cpl Concordia: chiesti 3 anni per l’ex sindaco di Ischia

Tre anni di reclusione e' la richiesta di condanna avanzata nei confronti dell'ex sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino dal pm Celeste Carrano al processo, in corso davanti alla prima sezione del Tribunale di Napoli, per presunti illeciti negli appalti per la metanizzazione dell'isola assegnati alla Cpl Concordia. Il reato contestato all'ex primo cittadino e' di […]

Articolo precedenteCalcio scommesse: prosciolte Avellino e Catanzaro
Articolo successivoGiugliano, baby rapinatore 16enne arrestato dalla polizia