Insigne: ‘Abbiamo superato turno difficile, ora testa alla Sampdoria’

“Sapevamo che sarebbe stata difficile, perche’ l’Udinese veniva da diverse partite fatte alla grande, in particolare con l’Inter aveva fatto una grande prestazione, e quindi dovevamo affrontarla nel miglior modo possibile. Il mister voleva una risposta da chi ha giocato meno, hanno dimostrato che si puo’ fidare di tutti, dobbiamo continuare cosi'”. Lorenzo Insigne commenta cosi’, ai microfoni di Rai Sport, il successo sull’Udinese, che porta la sua firma, che regala al Napoli l’accesso ai quarti di Coppa Italia.
“Affrontiamo tutte le competizioni nel miglior modo possibile per arrivare fino in fondo – assicura l’azzurro -. Oggi abbiamo superato un turno difficile, ora pensiamo al campionato: la Samp e’ una grande squadra e gioca bene, dobbiamo fare risultato a tutti i costi”. Continua l’astinenza da gol di Mertens e Callejon, per Insigne nulla di preoccupante: “Sappiamo che sono grandi giocatori e prima o poi faranno gol, devono stare tranquilli, giocare insieme e anche se segnano di meno e’ il risultato quello che conta: una volta che si raggiungono gli obiettivi di squadra poi – conclude – si puo’ pensare a quelli personali”.