L’Avellino calcio regala la maglia a Luigi, il baby calciatore in coma perché colpito da un proiettile vagante

Come annunciato in un comunicato stampa dalla società Avellino calcio ieri sera prima del fischio d'inizio della partita Avellino-Ternana, allo stadio Partenio, valevole per campionato di serie B i vertici della società irpina hanno regalato una maglia biancoverdere al 14enne baby calciatore di Parete in provincia di Caserta, Luigi Pellegrino. Il giovane in coma dalla […]

Articolo precedenteMigrannuary 2018: il calendario dei migranti vesuviani per la mensa dei poveri di Torre Annunziata
Articolo successivoStorie di ceramica di Antonio Dura e Claudia Bonasi a Villa Guariglia di Vietri sul Mare