Mirabilia Napoli: a Crotone gli azzurri per chiudere l’anno dei record

Il 2017 sta per terminare e numeri alla mano, il Napoli è stata la maglior squadra dell’intera serie A. Durante tutto l’anno solare, gli azzurri hanno racimolato 96 punti, tre in più rispetto alla Juventus campione d’Italia e con un’eventuale vittoria a Crotone nell’ultima sfida dell’anno, i ragazzi di Sarri potrebbero sfiorare la tripla cifra dei 100 punti. Non solo i punti, ma anche nelle reti segnate, il Napoli risulta al primo posto della graduatoria con 95 gol, di cui 41 nell’attuale torneo. Numeri d’oro, accompagnati da zero titolo stagionali. E sarebbe un vero peccato chiudere anche questa stagione senza alzare nessun trofeo dopo essere stata la squadra che ha raccolto più punti nel girone dello scorso campionato e la squadra( con la vittoria di Crotone) campione d’Inverno. Per avere la meglio contro Juve e probabilmente Inter e Roma, la continuità sarà decisiva. Proprio quella continuità che è mancata nei momenti clou delle altre stagioni, ma questo sembrerebbe un problema risolto in questo campionato: è infatti una la sconfitta in campionato contro i rivali della Juventus, per il resto è quasi percorso netto sia in casa che in trasferta.
L’esame finale, paradossalmente, è rappresentato dalla sfida con un il modesto Crotone. Approcciare bene la gara, azzannarla nei primi minuti sarebbe un ulteriore segnale a tutta Italia: quest’anno il Napoli vuole lo scudetto e solo una squadra decisamente più forte potrebbe toglierlo dalle mani dei ragazzi di Sarri. Il 2017 sta per chiudersi, ma si ha la netta impressione che il prossimo anno sarà ancora più importante per una realtà che il tricolore lo merita da diversi anni.