Mugnano, contabilità armonizzata e campi da tennis: approvati i regolamenti in Consiglio

Contabilità armonizzata e campi da tennis, approvati i regolamenti. Il Consiglio comunale, riunitosi nella serata di ieri, ha votato all’unanimità gli importanti provvedimenti. “Con il regolamento per la contabilità si è fatto un ottimo lavoro– spiega il consigliere comunale Daniele Palumbo, membro della Commissione al Bilancio – Tutti i consiglieri hanno dato il loro contributo nella stesura del documento che adegua il vecchio regolamento alle nuove normative nazionali. Si tratta di uno strumento importante per la redazione del bilancio e per tutti gli strumenti finanziari del Comune. Ringrazio in particolar modo la dottoressa Russo, responsabile del II Settore, che ci ha coadiuvato e supportato durante tutto il lavoro”. A sottolineare, invece, l’importanza del regolamento dei campi da tennis è il presidente della commissione Sport Renato Verrazzo: “Ringrazio tutti i membri della commissione,l’assessore al ramo e il responsabile del V settore Claudio Taraschi. Questo atto è un punto di partenza per arrivare all’affidamento della struttura sportiva di Mugnano 2000, tramite bando o manifestazione di interesse. Solo con un affidamento di lunga durata si potrà consentire ad un ipotetico vincitore di poter affrontare i costi di gestione e le eventuali migliori. L’obiettivo è quello di aprirli velocemente così che le tante persone che praticano questo sport potranno farlo finalmente nel proprio territorio”. Soddisfatto il sindaco Luigi Sarnataro: “Sono due documenti fondamentali, il primo per la vita amministrativa dell’Ente e il secondo per regolare l’affidamento della nuova struttura sportiva comunale, di cui siamo particolarmente fieri. In particolare il regolamento sui campi da tennis è un tassello fondamentale per procedere con uno studio di fattibilità e poi con il bando di affidamento. Stiamo facendo tutto ciò che è in nostro potere per velocizzare i tempi e renderli fruibili al più presto ai cittadini”.