Mugnano, torna l’albero della solidarietà

Torna a Mugnano l’Albero della Solidarietà. Al Centro Sportivo Happy Life di Mugnano torna per il sedicesimo anno l’Albero della solidarietà. Si spera di riconfermare il successo delle scorse edizioni tantissimi regali e sorrisi, che poi saranno donati alle famiglie disagiate il 23 dicembre con una grande festa. Clima natalizio, dunque, anche nel comune mugnanese, ma senza dimenticare chi, per i percorsi della vita, è rimasto indietro. E allora, dal 9 dicembre, sotto l’Albero della Solidarietà, sono ben accetti doni, idee e sorrisi. L’iniziativa viene realizzata anche questa volta dal centro sportivo Happy Life, dove si respira aria di apertura vera verso quelli che stanno dopo, in collaborazione con le Proloco “Munianum” e “Mugnano sociale”. L’Albero, i cui doni verranno consegnati il 23 dicembre, aspetta di essere riempito da tutti. Un appuntamento, quello dell’Albero, che si ripete di anno in anno da Happy Life, perché un momento di solidarietà può essere anche appagante per chi lo compie, e non soltanto per chi lo riceve. Quella del 2018 è l’edizione numero undici della manifestazione, cresciuta fino a diventare un appuntamento fisso per i mugnanesi. “Un vero momento di solidarietà – spiega Alessio Filace, del centro sportivo Happy Life – che ci siamo creati man mano e che è rivolto realmente a persone che necessitano di aiuto reale, affinché il Natale sia un po’ più equo”.
La risposta, negli anni precedenti, è sempre stata di grande partecipazione. La città ha risposto con grande generosità inondando di regali l’Albero allestito. “Ci aspettiamo di migliorare i risultati degli scorsi anni”, annunciano gli organizzatori, per rendere un po’ più sereno il Natale di bambini e famiglie disagiate.
La consegna dei doni e dei sorrisi avverrà il 23 dicembre, “ma”, affermano gli organizzatori, “ci auguriamo che la solidarietà non si spenga quando si tolgono le luci colorate degli addobbi natalizi, ma che possiamo aiutare chi ha bisogno tutto l’anno”.