Napoli, arriva in ospedale con diverse ferite da colpi d’arma da fuoco ma non sa spiegare come è accaduto

La polizia indaga a Napoli su quanto accaduto a Salvatore Cinque, 51 anni, precedenti per reati contro il patrimonio, che ieri sera, accompagnato da un parente, e’ arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco. L’uomo aveva ferite da arma da fuoco in diverse parti del corpo, comprese le spalle. Agli agenti, Cinque, che è originario di Poggioreale, non ha saputo spiegare come sia stato ferito. La polizia sta ora interrogando familiari e conoscenti per cercare di dare una spiegazione all’agguato. In primo luogo stabilire dove è accaduto e poi perché. L’uomo al momento non è collaborative con le forze dell’ordine.
L’uomo si è limitato a dire di essere stato aggredito tra Napoli e Casoria e di non ricordare se qualcuno avesse provato a rapinarlo. Le due pallottole che l’hanno raggiunto al collo sono uscite, l’altra invece è rimasta nella spalla e probabilmente verrà estratta con una operazione chirurgica. I medici l’hanno dichiarato fuori pericolo.