Napoli, arrivano le barriere anti terrorismo per il concertone di piazza Plebiscito

Prefiltraggio degli accessi, con il divieto di introdurre bottiglie di vetro e petardi. Sono le due principali misure di sicurezza decise per il concertone di fine anno in piazza del Plebiscito a Napoli. Sul palco si alterneranno musicisti provenienti da tutto il Sud, in prima fila il collettivo musicale dei Terroni Uniti: per la comicità […]

Articolo precedenteProtezione civile a Mugnano: l’amministrazione Sarnataro ottiene l’ennesimo finanziamento
Articolo successivoBenevento, Lucioni: ‘Abbiamo il 15% di possibilità di salvarci, non molliamo’