Napoli, baby gang armata di coltello fermata dalla polizia: a capo un ragazzo di 21 anni

Nel tardo pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia “Dante”, nell’ambito dei controlli di prevenzione e controllo del territorio, in Piazza Montesanto, hanno intercettato due scooter, con in sella 4 giovani, rispettivamente di 21, 17, 16 e 15 anni. All’Alt degli agenti, i giovani hanno tentato di eludere il controllo, dileguandosi in Via Montesanto.
Prontamente, i poliziotti hanno inseguito i giovani, bloccandoli in Via Salita Tarsia. Dal controllo è emerso che un 15enne, passeggero di uno scooter, condotto da un 21enne, era in possesso di un coltello del tipo a farfalla, abilmente occultato negli slip. Cosa analoga veniva riscontrata anche nel corso del controllo di un 17enne, passeggero dell’altro scooter, anch’egli in possesso di un coltello a serramanico, nascosto all’interno degli slip.I quattro giovani venivano tutti denunciati per il reato di resistenza a P.U., mentre il 15enne ed il 16enne, sono stati anche denunciati per il reato di detenzione illegale di coltello. I minori sono stati affidati ai rispettivi genitori.