Napoli, bomba esplode in via Ferrante Imparato: un morto e una donna ferita

La camorra bombarola e spietata torna a far parlare di se. Un uomo è morto questa notte a seguito dell’esplosione di una bomba in  via Ferrante Imparato a San Giovanni a Teduccio. E’ accaduto poco dopo le 3,30. Gli abitanti della zona hanno udito una forte deflagrazione. Sul posto sono accorsi polizia e vigili del fuoco che si sono trovati di fronte a una scena raccapricciante. Un uomo a terra con numerose ferite e il corpo dilaniato dalla bomba ma ancora in vita e poco lontano una donna in stato di choc. L’uomo, di cui non è ancora resa nota l’identità è un 32 enne di san Giovanni a Teduccio, è morto durante il disperato tentativo dei medici del Loreto Mare,  di salvargli la vita amputandogli le gambe. Ma aveva gli organi interni spappolati dallo scoppio. La donna invece è una 43enne di Ponticelli, è stata trasportata al Cardarelli. Indagano i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e della compagnia Poggioreale.