Napoli, fugge a un posto di blocco della Polstrada e lascia l’auto con 5 chili di marijuana: è caccia all’uomo

E’ scappato a un posto di blocco lasciando l’auto con 5 chilogrammi di marijuana che stava trasportando e ora viene attivamente ricercato. E’ accaduto ieri pomeriggio lunga la strada provinciale 162 nei pressi del centro direzionale. Una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Napoli, nel corso della consueta attività di vigilanza stradale, inserita nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione di ogni forma di illecito, procedeva al controllo di una vettura Ford Focus di colore grigio in transito sulla tratta.
Durante le fasi del controllo, l’atteggiamento nervoso del conducente destava negli Operatori di Polizia alcuni fondati sospetti e, pertanto, si procedeva ad un accurato controllo dell’abitacolo. In quel frangente il conducente del veicolo, dopo aver forzato la vigilanza degli operatori, scavalcava il guard-rail centrale, attraversando la carreggiata opposta e, dopo un concitato inseguimento, faceva perdere le proprie tracce nell campagne adiacenti. All’interno del veicolo veniva rinvenuta, ben occultata sotto il sediolino posteriore, una busta di plastica contenente circa 5 kg di sostanza stupefacente “Marijuana” che veniva sottoposta a sequestro.
Sono tutt’ora in corso ulteriori indagini, da parte degli inquirenti di Compartimento e Sezione di Polizia Stradale, al fine di individuare i responsabili, la provenienza e la destinazione della “merce” sequestrata. La droga, risultata purissima, era verosimilmente destinata ad essere tagliata, suddivisa in dosi e quindi spacciata nella provincia partenopea.