Napoli, parte la bonifica dell’amianto dall’officina Eav di Ponticelli: ma i lavoratori chiedono garanzie sulla sicurezza

  Parte oggi l'operazione di bonifica dall'amianto dell'officina-deposito dell'Eav nel quartiere Ponticelli. Il grande edificio sara' interessato da un intervento sul grande tetto in amianto da 15.000 metri quadrati che sara' rifatto e attrezzato anche con un impianto fotovoltaico da un megawatt. I lavori costeranno 3,5 milioni di euro e saranno terminati per luglio. "Avevamo […]

Articolo precedenteLa pizza anche nella stazione spaziale:la sorpresa Nasa per l’italiano Paolo Nespoli
Articolo successivoGragnano. Accusato di aver incendiato auto dei vicini: assolto 44enne