Gli agenti della Polizia Investigativa Centrale e del Reparto Tutela Ambientale della Polizia Locale di Napoli, nella zona delle ‘Case Nuove’, a ridosso di Piazza Garibaldi, hanno scoperto un deposito di fuochi pirotecnici in un locale all’interno di un edificio, sequestrando materiale esplodente per circa 3 quintali. Gli investigatori hanno rinvenuto tra le confezioni molti manufatti la cui vendita, cessione ed utilizzo sono vietate.
A Scampia e sul Viale Umberto Maddalena il Reparto Tutela Ambiente ha sequestrato fuochi pirotecnici illegali messi in vendita in forma ambulante. Gli agenti del reparto ambientale hanno individuato i prodotti che stavano per essere messi in commercio da parte di due persone, denunciate all’Autorità Giudiziaria. Nella circostanza, sono state sequestrate circa 500 confezioni di materiale esplodente pericoloso con divieto di libera vendita, cedibili e utilizzabili esclusivamente da professionisti, soggetti titolari di porto d’armi, nulla osta o abilitazione e solo per manifestazioni professionali debitamente autorizzate dall’Autorità di Pubblica Sicurezza. I prodotti sequestrati saranno consegnati agli Artificieri per la distruzione.

Contenuti Sponsorizzati