Napoli: Sarri lancia lo sprint di Natale

Un dicembre in tour de force per preparare la rincorsa del 2018 allo scudetto. Il Napoli si prepara a un filotto di partite in cui punta a ritrovare la verve vincente per riacciuffare il primato in classifica. Si parte sabato pomeriggio nella difficile trasferta di Torino: Sarri spera di trovare una squadra granata che si giochi la gara senza troppi tatticismi per poter ritrovare il fraseggio in velocita’ dei suoi, perduto da alcune gare. Fondamentale sara’ il possibile recupero di Lorenzo Insigne per il quale non arrivano pero’ ancora segnali particolarmente incoraggianti: anche oggi, nella doppia seduta sotto la pioggia il folletto di Frattamaggiore si e’ allenato in disparte dal gruppo cercando di curare il dolore all’inguine che lo tormenta da qualche settimana. Sarri potrebbe quindi dover puntare ancora una volta sull’opzione Zielinski nel tridente, preparandosi pero’ a un ulteriore turn over. Gli impegni, infatti, nonostante le coppe europee siano andate in letargo, non mancano: martedi’ 19 gli azzurri sono attesi alla sfida di Coppa Italia contro l’Udinese e il sabato successivo al San Paolo arriva la Sampdoria. Il Napoli deve puntare al bottino pieno per poi lanciare lo sprint di Capodanno contro Crotone e Verona. Quattro partite abbordabili prima della sosta di gennaio, in cui lanciare la grande volata del 2018. Ma il Napoli si muove anche sul mercato, in attesa del ritorno dei lungodegenti Milik e Ghoulam. L’arrivo di Inglese come prima punta di ricambio e’ cosa fatta: il giocatore e’ gia’ del Napoli e lascera’ il Chievo dov’era rimasto in prestito. Molto attivismo c’e’ invece per la fascia sinistra ove il nome in pole position e’ quello di Vrsaljko: l’esterno sarebbe pronto a trasferirsi a Napoli ma l’Atletico Madrid di Simeone fa resistenza nonostante il tecnico lo usi con il contagocce. Intanto oggi a Caste Volturno il Napoli ha dato il benvenuto a un ospite speciale, Patrick Vieira, che allena negli Usa ed e’ venuto a studiare da vicino i metodi di allenamento di Sarri.