Nasce la coalizione di Centrodestra a Torre del Greco. Per ora a farne parte ci sono sette liste

Il Centrodestra risponde ai tavoli di Centrosinistra con la nascita formale di una coalizione da presentare alla prossima scadenza elettorale delle amministrative di maggio. Una coalizione che mette sul campo idee per Torre del Greco, in cui il protagonista è la città reale. I partiti Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con Salvini, Partito Repubblicano Italiano, con le civiche Insieme per la Città, Lista Spierto-Brancaccio (nome provvisorio, nda), Forza Torre; ieri sera hanno dato il via ufficiale alla fase dell’alleanza nel Centrodestra che si prepara alle prossime elezioni.
Alla prima riunione ufficiale torrese di Centrodestra si sono ribaditi subito pochi, ma chiari concetti: condivisione del progetto politico ed adesione al programma, individuazione delle regole, tavolo aperto ad altre forze politiche e non che vogliono sposare appieno il progetto fondante della coalizione e, soprattutto, da oggi in poi chi parteciperà ad altri tavoli sancirà la sua autoesclusione dalla coalizione di Centrodestra.
“Costituita la coalizione entriamo di diritto nella seconda fase. Da oggi non siamo più singole entità, ma siamo parte di un progetto comune che mette al primo posto l’amore per la città”, hanno commentato all’unisono i partecipanti alla prima riunione del Centrodestra.
Prossimo appuntamento tra sette giorni, il 28 dicembre, per definire ancora meglio i confini del progetto e del programma politico.