Nella chiesa di Sant’Anna a Boscotrecase il ‘Concerto del Ringraziamento’

Venerdì 29 dicembre, appuntamento con il quartetto d’archi della Filarmonica “Khmelnytsky”, il clarinetto del maestro Carannante e la voce del soprano Mouhlen. Fine anno all’insegna del pentagramma sotto le navate della chiesa parrocchiale di Sant’Anna, a Boscotrecase. L’appuntamento è per venerdì 29 dicembre, a partire dalle ore 19,30, con il “Concerto del Ringraziamento”, un’occasione di “incontro con la musica con la quale si vive una serata nello spirito dell’amicizia” spiega il direttore artistico della kermesse, Antonio Tommaso Cirillo.
La serata evento, organizzata con la collaborazione dell’associazione musicale “Symphonia Mundi” di Bacoli (Na) e di don Rosario Petrullo, parroco di Sant’Anna, vedrà protagonisti il quartetto d’archi della Filarmonica “Khmelnytsky” accompagnata, per l’occasione, dal clarinetto del maestro Giuseppe Carannante e dalla voce del soprano Gabrielle Mouhlen.A dir poco ricco il programma del concerto (autogestito) che prevede musiche di Mozart, Carannante, Giordani, Gluck, Caldara, Pergolesi e Bellini. “La musica è l’arte che ci rivela noi stessi e ci propone agli altri nella nostra autentica natura” sottolinea ancora il direttore artistico Cirillo. Un motivo in più per non mancare.