Nigeriano ricercato in Germania preso a Castel Volturno

Aveva trovato rifugio nella folta comunita' nigeriana di Castel Volturno (Caserta) il 48enne Saheed Akinyemi, ricercato dall'autorita' giudiziaria tedesca per aver messo in piedi un circuito di immigrazione illegale alimentato dalla clonazione di documenti e carte di credito. A suo carico era stato anche emesso un Mandato di Cattura Europeo. Il nigeriano e' stato rintracciato […]

Articolo precedenteSerie A, Sampdoria: per Zapata probabilmente niente Napoli
Articolo successivoLadro dimentica documenti in auto, arrestato dai carabinieri