Orrore a Castellammare: senza fissa dimora trovato morto lungo la Statale Sorrentina

Orrore a Castellammare: il cadavere di un giovane rumeno  senza fissa dimora è stato trovato morto questa notte lungo la Statale Sorrentina all’altezza faro. L’uomo, un 30enne con problemi di alcolismo viveva a Castellammare da alcuni anni dove vive anche il padre sposato co una stabiese. L’uomo probabilmente è morto a causa del freddo. Il cadavere è stato notato dal alcuni passanti sul marciapiede.
E’ stato chiamato il 118 che arrivato sul posto non ha potuto fare altro che constatarne la morte. L’uomo probabilmente ubriaco si è accasciato al suolo mentre camminava forse colto da malore: E poi è morto. Sarà l’autopsia, disposta dal magistrato di turno della Procura di Torre Annunziata, a stabilirne le cause della morte.