‘Pizzo di Natale’ per il clan De Rosa: in stato di fermo due esattori

Per due tentativi di estorsione, messi a segno tra il mese di novembre e l'altro giorno a Qualiano , i carabinieri di Giugliano, coordinati dal capitano Antonio De Lise, hanno sottoposto a fermo due persone, ritenute vicine al locale gruppo camorristico dei "De Rosa". Si tratta di Pasquale Russo un 43enne e l'incensurato Antonio Fusco […]

Articolo precedenteLuminarie al Vomero: quartiere diviso in zone di serie A, B e C
Articolo successivoGiugliano, l’aula consiliare intestata alla maestra Morlando vittima innocente della camorra