Pozzuoli, si attende la convalida del fermo dell’aspirante boss Avallone e dei suoi fedelissimi

Ascesa e caduta in soli quattro mesi per Carlo Avallone, il 30enne boss "fantasma" di Pozzuoli che ha provato a spodestare la vecchia guardia del clan Longobardi-Beneduce o suon di stese e intimidazioni a partire dal suon quartiere generale di Monteruscello. Si attende la convalida del fermo da parte del gip per lui, la sua […]

Articolo precedenteTorre Annunziata, crollo di rampa Nunziante: grande successo della petizione di don Ciro Cozzolino
Articolo successivoBenevento, Vigorito: ‘Napoli su Ciciretti? Non è sul mercato’