Quarto, accoltella il vicino di casa per una birra: arrestato 58enne

Accoltella il vicino che gli ha negato una birra, poi si consegna ai carabinieri. E’ successo a Quarto  Giovanni Bossone, 58 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, in stato di alterazione alcolica si era presentato a casa di un vicino per chiedergli una birra: l’uomo lo aveva respinto e mandato via, colpendolo con uno schiaffo.L’aggressione è avvenuta in via Salvo d’Aquisto.
Secondo la ricostruzione dei carabinieri l’arrestato, ubriaco, si era recato al piano inferiore del condominio a casa del vicino, di 49 anni, per chiedergli una birra. Il conoscente, però, lo respinge colpendolo al volto con uno schiaffo. A quel punto il 58enne rientra nella sua abitazione, per tornare dal vicino armato di coltello da cucina con una lama da 30 centimetri.
Quando il 49enne gli apre nuovamente la porta, lui gli sferra un fendente allo stomaco davanti alla moglie e ai figli, tra cui una minorenne. Sul posto è arrivata l’ambulanza, portando il ferito all’ospedale di Pozzuoli. Il 58enne, che si è costituito, è stato arrestato e si trova ora in carcere a Poggioreale. E’ accusato di tentato omicidio aggravato.